Tarte alle Pesche

lunedì, agosto 20th, 2012

tarte alle pesche - fetta-2
L’Estate è una stagione particolare, tutti cercano di staccare e credo che quest’anno chi più e chi meno abbia avvertito la necessità di farlo. Per quanto mi riguarda, me la sto vivendo tranquillamente, tra mare, montagna e qualche giretto un pò più larghino di cui vi parlerò nelle prossime pubblicazioni :-D
Insomma, niente affanni, ma voglia di riposarmi e vivere con gioia le attività che svolgo di solito! :-)
Come sapete, adoro i picnic, fosse per me ne farei uno al giorno, forse perchè non c’è niente di meglio che pranzare davanti ad un mare tranquillo o circondati da alberi e foglie, oppure cenare sotto un cielo pieno di stelle…insomma, osservare la natura è ciò che maggiormente mi distende, capirete quindi che non poteva passare estate senza qualche picnic! :-D

Il picnic di Ferragosto è stato parecchio rilassante, passato andando per boschi in cerca di un pò di frescura, ed il dolcino che ha coronato la giornata è stata una tarte alle pesche, molto semplice ma golosa e fresca.
Era proprio il tipo di dolce che desideravo per l’occasione: un guscio di delicata pasta frolla contenente una morbida crema alle pesche, servita con un cucchiaio di panna semimontata, pesche fresche e foglioline di menta che vanno a nozze con questo tipo di frutta.
In poche parole, il risultato è così piacevole e goloso che difficilmente chi l’ha assaggiato è riuscito a fermarsi alla prima fetta! :-D

C’è da dire inoltre che quest’estate è stata, per quanto mi riguarda, all’insegna delle pesche che ho praticamente infilato in tutti i dolci che ho portato in giro…sono così delicate e buone che non ho proprio resistito!

E voi come avete passato (o state passando) le vostre vacanze?

Vi lascio questa dolcezza e buon inizio settimana! :-D

 

tarte alle pesche


Tarte alle Pesche

Ingredienti

Per il guscio di pastafrolla

  • 200 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 30 gr di farina di mandorle
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • la scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di fior di sale

La crema

  • 340 gr di polpa di pesca
  • 160 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 40 gr di farina
  • 30 ml di succo di limone
  • la scorza di 1/2 limone
  • 160 gr di uova (1 albume + 2 uova intere)

Per la decorazione

  • 3 pesche
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • foglioline di menta
  • Panna semimontata
La pasta frolla

Miscelare insieme la farina con lo zucchero, la farina di mandorle, il lievito ed il sale. Fare una fontana ed inserire al centro il burro a pezzetti, le uova e la scorza del limone. Impastare velocemente fino ad ottenere un panetto.
Avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente e riporre in frigo per circa un’oretta.

Passato questo lasso di tempo, infarinare il piano di lavoro ed appianare la pasta frolla con un mattarello all’altezza di 1/2 cm.
Imburrare ed infarinare uno stampo per crostate da 24 cm., porlo per 10 minuti in frigo ed infine rivestirlo con la pasta frolla.

Preriscaldare il forno a 180°

La crema

Frullare la polpa delle pesche in un robot da cucina. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e frullare insieme.
Versare il composto ottenuto (piuttosto liquido) all’interno del guscio ed infornare per 30 minuti circa – la crema dovrà risultare cotta e non si muoverà scuotendo leggermente lo stampo -.

Lasciare raffreddare.

Il topping

Sbucciare le pesche e tagliarle a tocchetti. Porle in una ciotola, con lo zucchero ed il succo di limone, mescolare e lasciare da parte.

Al momento di servire, distribuire le pesche preparate in precedenza sulla tarte e decorare con foglioline di menta.

Servire freddo, accompagnando con della panna semimontata.

Nota

  • Senza lattosio: la crema è praticamente senza lattosio, e se volete ottenere un dolce adatto anche a chi non tollera questo zucchero, basterà sostituire il burro della pasta frolla con il burro chiarificato (ghee) e la panna semimontata con quella di soia, come avevo fatto in precedenza qui.
fetta pp


24 Responses to “Tarte alle Pesche”

  1. Memole scrive:

    Ma è buonissima!!!

  2. E' propio una dolce visione questa torta tesoro e sai che profumino!!!Baci,imma

    • Ago scrive:

      Ciao carissima! Come stai? :-D Il profumino ti assicuro che c'è davvero tutto, ma ancora di più l'aroma…è molto più di quello che mi aspettassi! :-D

  3. Gina scrive:

    Condivido con te la passione per i picnic. Questa tarte ci sta alla meraviglia. Specialmente se va gustata al mare o sotto le stelle… quante fantasie! Ottima la ricetta!

    • ago scrive:

      Gina per me andare a fare picnic é spassosissimo, soprattutto quelli serali in riva al mare, per questo parlavo di un cielo pieno di stelle :-D Prova la ricetta se puoi e fammi sapere cosa ne pensi! :-D

  4. Loredana scrive:

    …purtroppo le mie ferie sono finite proprio ieri :(<br />Ma ci sono sempre le domeniche per godersela ancora, magari facendo un picnic e portando un dolce così invitante!<br /><br />ciao loredana

  5. Le mie vacanze sono volate, peccato, ed ora sono di nuovo al chiodo…ma come te sto infilando pesche ovunque, e non mi farò sfuggire questa delizia :-)

    • ago scrive:

      :-D Stefy se la provi fammi sapere cosa ne pensi! É strana sta cosa delle pesche, ma io non riesco a non farlo! :-))) Ma quindi sei tornata a casa? Bacetti :-*

  6. tittina scrive:

    Ciao Ago come stai? condivido con te la bonta di questo frutto estivo che anch&#39;io uso molto nei miei dolci.Ho salvato questa ricetta che molto presto provero.Un bacione Tittina

  7. franci e vale scrive:

    Mi associo:vacanze finite ieri ma ho ancora qualche giorno a settembre:-D<br />:::bella la torta, davvero mai come quest&#39;anno ho infilato anch&#39;io frutta e soprattutto pesche dappertutto!!<br />ciao bella

    • ago scrive:

      giààà!!! Io non mi spiego il perché a dirti il vero… Pensa che ho anche messo da parte il cioccolato per la frutta – pesche perlopiù -! :-D ti mando un bacione :-***

  8. MaggiorDomus scrive:

    Sfruttiamo le pesche! Che delizia! Ciao!

  9. Valentina scrive:

    davvero eccezionale questa crostata, devo provare la crema di pesche deve avere un profumo e un sapore unici!

  10. veronica scrive:

    che bontà divina da provare assolutamente

  11. Fico e Uva scrive:

    Deliziosa tarte alle pesche, in estate é il dolce che preferisco, una bella frolla e frutta dolcissima su di un letto di crema… Slurp, non resisto!

  12. SaraG83 scrive:

    Indubbiamente un piacere per gli occhi … e non solo, immagino!

Lascia una risposta

Mi chiamo Agostina e vi do il benvenuto su Pane, burro e marmellata, un blog che parla di cibo, di fotografia di ingredienti semplici e ricette per gustarli al meglio...Continua

Iscriviti alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere sempre aggiornato sulle ultime novità!

* = campo obbligatorio

Translate


Use the translator to read this page in your language

LET’S CONNECT

la mia fanpage



INSTAGRAM FEED

Ultimi assaggi dalla cucina

La New York Cheesecake con fragole e vaniglia

La New York Cheesecake con fragole e vaniglia

 L'anno scorso passeggiavo per le vie di Milano con la mia cara sister :-D e decidemmo di andare a t[...]
Confettura leggera alle fragole e bacca di vaniglia

Confettura leggera alle fragole e bacca di vaniglia

È un periodo un po' di corsa quest'ultimo: riesco a fotografare ed a provare nuove ricette, ma mi ma[...]
Torta alle nocciole meringata... e sono 7!

Torta alle nocciole meringata... e sono 7!

Un pomeriggio di 7 anni fa, (l'11 aprile 2008), ero seduta al mio vecchio PC e decisi di aprire un b[...]
La Pastiera napoletana

La Pastiera napoletana

La pastiera è uno dei dolci pasquali che più amo e, anche se Pasqua è ormai passata per quest'anno, [...]
Quiche ai carciofi ripieni e ricotta di capra

Quiche ai carciofi ripieni e ricotta di capra

  Torta salata o Quiche per me significano scampagnate, pic-nic, gite all'aria aperta... Q[...]

Ultimi commenti

AWARDS

dmblgit_blue oct 2012

In cucina con loro

Cerchi qualcosa?