sabato 17 ottobre 2009

7
commenti

World Bread Day 2009: Pane al prezzemolo ed al basilico aromatizzato al sale di sedano




pane firm copia


Click here to read the English version!


...Eccomiiii...di corsa ed all'ultimo minuto ma ci sono!
Ieri era la giornata Mondiale del Pane, organizzata, come ogni anno, da Zorra: l'idea era quella di creare, virtualmente, un cesto di pane proveniente da tutto il Mondo!
L'edizione dell'anno scorso era stata seguita da moltissimi foodbloggers, ma sono sicura che quest'anno, di pani a Zorra, ne saranno arrivati molti di più :-D
E' fantastico pensare che tutto il Mondo, lo stesso giorno, si mette a panificare con lo stesso scopo...incredibile!
Passando al pane che ho preparato quest'anno, si tratta di un semplice pane fatto con il lievito madre, arricchito da prezzemolo e basilico nell'impasto ed aromatizzato dal Sale di Sedano. Quest'ultimo rientra tra i miei ultimi acquisti di speziette varie...lo conoscete? Se no, vi consiglio di assaggiarlo: è iposodico ed ha un aroma delizioso...anche al pane ha dato un sapore unico che è stato apprezzato da tutti...un ottimo acquisto direi! :-D


pane3



Pane al prezzemolo e basilico aromatizzato al Sale di Sedano


Ingredienti:

  • 300 gr di farina di Altamura
  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di lievito madre
  • 300 gr di acqua
  • 1 cucchiaio di olio
  • 5 gr di sale fino
  • 10 foglie di basilico e 10 foglie di prezzemolo tritate finemente
  • 2 cucchiani di sale di Sedano

Sciogliere il lievito madre nell'acqua fatta leggermente intiepidire.
Unire alle farine miscelate precedentemente ed iniziare ad impastare. Una volta formatasi la palla, unire il sale e poi, a filo, l'olio.
Impastare bene e lasciare lievitare per 3 ore e 1/2, fino a raddoppio dell'impasto.
Riprendere l'impasto, sgonfiarlo dolcemente ed unire le erbette tritate. Impastare bene e dividere la pasta in 2 parti con le quali andremo a formare due filoni, direttamente sulla teglia coperta da carta forno. Praticare 3 taglietti in diagonale (profondità 1/2 cm) su ognuno dei due.
Lasciare lievitare per ulteriori 3 ore o fino a raddoppio.
Passato questo lasso di tempo, accendiamo il forno a 200 gradi ed appena caldo, cospargiamo i due filoni di sale di sedano ed inforniamo per 40 minuti circa.


pane1


world bread day 2009 - yes we bake.(last day of sumbission october 17)

***********************************************************

In English, please!

Parsley and basil sourdough bread flavored with celery salt

About this translation, we see tomorrow, but, if you want read the italian version, use the translator on the sidebar :-D

7 commenti:

  1. carissima Ago sei bravissima con il lm, ho fatto le tue fette biscottate e sono venute buonissime...questo pane al prezzemolo e basilico deve essere molto profumato e di sicuro buono...il sale di sedano dove lo hai preso?ti copio anche questa ricetta.....un bacio e buona domenica Tittina

    RispondiElimina
  2. Come sono felice di rileggerti tesoro! Perchè non aggiorni più il tuo blog? Capisco che forse non sei dell'umore più giusto, ma ti farebbe così bene tornare a scrivere i tuoi pensieri...:-)
    Sono proprio felice che ti siano piaciute le fette biscottate ed il merito è tutto tuo...non finirò mai di ringraziarti!
    Il sale di sedano l'ho comprato in un mercatino in Svizzera: c'era un banco di spezie da fare paura, una cosa meravigliosa!
    Penso comunque che anche in erboristeria si dovrebbe trovare, altrimenti avevo letto che si può fare in casa...lasciami un pò di tempo per trovarti il link e poi te lo invio!
    Bacissimi e torna a scrivereeee!!! :-D

    RispondiElimina
  3. Bellissimo Ago, davvero. Dimmi una cosa: dopo 6 ore di lievitazione, con il 30% di lievito madre, il tuo pane ha un forte sentore del lievito (in particolare quella componente acidula) ?
    Grazie e complimenti.
    Alberto
    p.s.: adesso devo andare a cercare il Sale di Sedano

    RispondiElimina
  4. Albertone: Allooora....dobbiamo partire dal presupposto che il mio lievitino è rimasto incurato per 20 giorni e che le temperature si sono abbassate drasticamente ed è per questo che l'ho lasciato tutto quel tempo, ma no, non si sentiva nessun sapore di lievito acido (meno male! :-D)
    Certo, poi i tempi variano in base alla maturazione della pasta madre! La mia è di quasi 5 mesi...con una più anziana i risultati saranno sicuramente migliori! Ops...sembra che parliamo di bimbi O_o :-D

    Federica: Ciao Fede! Grazie, ma è un pane molto semplice! Niente di complicato :-D

    RispondiElimina
  5. I would like to have the opportunit to buy farina di Altamura! Your bread looks awesome.

    Grazie per la tua partecipazione al World Bread Day 2009. Yes you baked! :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...