Linguine ai Fiori di Zucca, Zucchine e Gamberi…l’Estate continua in leggerezza!

giovedì, settembre 16th, 2010

linguine fiori di zucca, zucchine e gamberetti forc

Click here to read the English version

Proprio così 🙂
L’estate non è ancora finita, fortunatamente, anche se il tempo è così incerto che in certuni momenti sembra di essere in Autunno inoltrato.
Leggendo qua e là, ho constatato che in tanti hanno detto addio alla stagione estiva, iniziando a cucinare piattini autunnali e simili…
Io non me la sento ancora di passare all’Autumn Mood…vuoi perchè amo spassionatamente il sole e l’aria tiepida, vuoi perchè ancora, alle giornate piovose, si alternano quelle calde e felicemente soleggiate, vuoi perchè Settembre è il mese in cui, solitamente, l’Estate dà il meglio di sè…
Quello di oggi è un piatto dove ritroviamo il sole ed il mare estivi: veloce veloce da preparare, leggero e pieno di gusto e delicatezza.
Questo è anche il periodo degli ultimi fiori di zucca in circolazione, quindi bisogna approfittarne fino all’ultimo petalo 😉
linguine fiori di zucca, zucchine e gamberetti

Linguine ai Fiori di Zucca, Zucchine e Gamberi

Ingredienti
per 4 persone

  • 300 gr di Linguine*
  • 400 gr di zucchine
  • 15 fiori di zucca, circa
  • 300 gr di Gamberi (in parte senza guscio)
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • sale q.b.
  • olio evo
Mettere a bollire l’acqua per la pasta.
A parte, versare in una padella un pò d’acqua in cui verranno passate le zucchine , lavate e tagliate finemente (una parte a cubetti ed una parte a julienne), i fiori di zucca tagliati a pezzetti e l’aglio schiacciato. Cuocere per 10 minuti a fuoco moderato.
Lavare le code di gambero, sgusciarle e tenerle da parte.
Tenere da parte un paio di gamberi interi per la decorazione del piatto: lavarli e cuocerli per qualche minuto in acqua bollente, scolarli e raffreddarli sotto un getto di acqua fredda.

Quando le zucchine sono cotte (8 min. circa), versare nella padella i gamberi sgusciati e farli cuocere per un paio di minuti.
Appena l’acqua bolle, versare la pasta e portare a cottura. Una volta cotta, scolarla e passarla in padella con il resto del condimento. Saltare velocemente ed aggiustare di sale. Spolverizzare con del prezzemolo tritato, condire con un filino di olio a crudo ed impiattare, decorando con i gamberi tenuti precedentemente da parte.

Note

* Come vi avevo detto anche qui, il tipo di pasta che preferisco è quella di Gragnano (la Garofalo, per esempio, è un’ottima marca) ed anche per questo tipo di condimento, va benissimo. La sua ruvidezza ben si addice a tutti i condimenti provati fino ad oggi e resta corposa e consistente anche dopo la cottura…veramente eccellente!

**********************************

English version

linguine fiori di zucca, zucchine e gamberetti pp
Fortunately, Summer is not over yet, even if the weather is so uncertain that, sometimes, seems to be in late autumn.
I found that many people have said goodbye to summer, beginning to cook fall food.
I don’t think it’s the time for the autumn mood, yet…because I love sun and the warm air, either because there are more warm and sunny days, either because September is the month when summer gives its best…

Today’s recipe is a dish where we find summer sun and sea: quickly quickly to cook, light and full of taste.

Linguine Pasta with Zucchini Flowers, Zucchini and Shrimps

Ingredients
for 4 people

  • 300 gr Linguine pasta
  • 400 gr zucchinis, cut into little cubes
  • 15 zucchini flowers
  • 300 gr shrimps
  • 1 clove garlic
  • parsley, finely chopped
  • oil
  • salt to taste
Bring a pot of salted water to boil.
In a separate pan, cook the garlic in some water on medium heat.
Add the chopped garlic, the zucchinis and the zucchini flowers, chopped.
Cook for 10 minutes.

Add the seafood and cook for a couple of minutes.
When the water boil, add the pasta and cook.
Once cooked, strain and pass it in the pan with the rest of the sauce.
Skip quickly and salt.

Sprinkle with chopped parsley, season with a drop of oil and serve.
Garnish with shrimps, previously kept apart and cooked for a couple of minutes in boiling water.



34 risposte a “Linguine ai Fiori di Zucca, Zucchine e Gamberi…l’Estate continua in leggerezza!”

  1. Tery ha detto:

    Stupenda! Amo la pasta con zucchine e gamberetti, se poi ci sono anche i fiori e della stupenda pasta di Gragnano diventa davvero un primo perfetto!!

  2. dolci a ...gogo!!! ha detto:

    che piatto meraviglioso Ago deve avere un profumo e un sapore spettacolare e poi la presentazione è davvero stupenda!!!brava chef!!baci imma

  3. chiara ha detto:

    Ago!! hai proprio ragione!!! l&#39;estate nn è ancora finita :)))) proprio questa mattina mi sono alzata e dopo il terzo giorno di sole e cielo azzurro mi son detta: oggi qualche ora di sole e libro nn me la toglie nessuno :))) <br />tornata dal sole della Grecia avevo trovato qui un tempo bruttissimo 🙁 nn ci potevo credere, volevo tornarmene via!! per fortuna in qst giorni è bellissimo!!!!:)) <

  4. k@tia ha detto:

    che bella ti vien proprio voglia di mangiarla!! sarà che a me non riesce maitanto bene ma proverò questa e spero venga come la tua!! ciao!!

  5. cristi ha detto:

    Che voglia di mettersi a tavola!

  6. Ale ha detto:

    che piatto stupendo e goloso ! ottimo

  7. Massaia Canterina ha detto:

    Eh sì! E&#39; proprio un bellissimo piatto dall&#39;aria estiva!<br /><br />Bellissimo in ogni senso!<br /><br />A presto e complimenti!<br />Elisa<br /><br />http://massaiacanterina.blogspot.com/2010/09/torta-di-compleanno.html

  8. Giulia ha detto:

    Nemmeno io voglio che finisca l&#39;estate, l&#39;autunno si sente poco, ma mette già un pò di tristezza…<br />Che buona la tua pasta!..<br />Un bacio

  9. Ago ha detto:

    Tery: Sono d&#39;accordo con te Tery! ;-D<br /><br />dolci a …gogo!!!: :-DDD Grazie Imma!!! :-***<br /><br />chiara: Infatti Chiaretta 😀 Mi sa che ieri hai passato un favoloso pomeriggio *.* <br />Vengo anch&#39;ioooo!!! :-D<br /><br />k@tia: Provala Katia, ma considera che questa è una versione molto alleggerita in confronto alle altre che si vedono in giro…non ci sono grassi ed il pesce

  10. Serena ha detto:

    Santo cielo che acquolina!!!!!!! Hanno un aspetto più che invitante …. mi sembra di sentirne il profumo nell&#39;aria!!!!!

  11. Paola ha detto:

    che bel piatto. hai ragione a dire che settembre è il mese in cui l&#39;estate da il meglio di sè. ma ti dirò che quest&#39;anno ho proprio voglia di autunno e di frescolino 🙂

  12. Ago ha detto:

    Serena: Grazie, tutto merito del pesce 😀 e pensa che sono anche ultra leggere ;-)<br /><br />Paola: Se devo dirti la verità, ci sono state alcune giornate di Agosto in cui speravo anch&#39;io in un pò di frescolino, ma comunque, non voglio l&#39;inverno 🙁 troppo freddo per me 🙁 Io sono più da sole e da giornate tiepide…diciamo che la primavera inoltrata è la mia stagione 😀

  13. Pagnottina ha detto:

    Splendoreeeeee!! Baci ;D

  14. Morena ha detto:

    Caspita che meraviglia questo piatto…adoro i crostacei..se lo vedesse il mio Anto li farebbe stasera stessa..!.ogni sabato infatti ci cimentiamo a 4 mani in preparazioni di piatti di pesce..!<br />Complimenti!

  15. Ago ha detto:

    Pagnottina: Grazie!!! Bacioni!!! :-***<br /><br />Morena: Grazie!!! Ma che bella questa cosa 😀 E&#39; un&#39;idea carinissima quella di dividervi la preparazione della cena a tema 😀 bacioni!

  16. Luca and Sabrina ha detto:

    Se è un modo per trattenere l&#39;estate lo cucineremo anche noi! E&#39; un piatto splendido, presentato in modo tale che il palato va in tilt solo a guardarlo! E poi rientra nel genere dei nostri piatti preferiti!<br />Buon fine settimana<br />Sabrina&amp;Luca

  17. Oxana ha detto:

    Mmmm, buona buona!! Anche bella;))<br />Un bacione<br />P.S. Se trovo i stampini te li compro e spedisco;))

  18. manuela e silvia ha detto:

    Ciao! una pasta così và benissimo anche in autunno: molto gustosa e ricchissima di ingredienti dal sapore delicato!<br />un bacione

  19. Lady Cocca ha detto:

    Ciao Ago…anche qui abbiamo ancora sprazzi di caldo, in alcuni giorni sembra davvero estate, poi invece ci sono giornate fredde e scure, che tu riscaldi benissimo con questo piattino succulento dai profumi e colori meravigliosiiiiiiiiiiiiiiii!!<br />Baci baci Lidia

  20. Ago ha detto:

    Luca and Sabrina: 😀 Magari riuscire a trattenere l&#39;estate con un piatto di pasta, sarebbe fortissimo, vero? :-D<br />Tanti bacioni anche a voi! :-D<br /> <br />Oxana: Thank you amiguita! 😀 Gli stampini? :-O ma hai letto che sfortuna che ho? :-(((<br /> <br />manuela e silvia: Effettivamente sì 😀 va benissimo sempre, vero? Sono solo i fiori di zucca che magari non si trovano, quindi per

  21. Leda ha detto:

    Ciao cara, inutile commentare questa delizia… sto praticamente svenendo davanti al computer e adesso vado decisamente a preparare la cena. <br /><br />Passavo di qui soprattutto per dirti che ti ho inviato una e-mail per una proposta di collaborazione. Spero di ricevere presto tue notizie!<br /><br />ciao<br />Leda

  22. Ago ha detto:

    Leda: Grazie Leda, ho letto ieri sera e risposto! :-D<br />Bacioni :-*

  23. UnaZebrApois ha detto:

    Ago!!!Ma questa pasta sa di Estate al quandrato!Anzi no, al cubo!!!dev&#39;essere buonissima!!Ma quanto ne vorrei un piattino per questa sera (anch&#39;io imperterrita di fronte all&#39;incedere del freddo: ho la CAPRESE ;P) Un bacio grosso come una casa!!!

  24. Ago ha detto:

    UnaZebrApois: :-DDD Ale sei troppo forte!!! :-DDD Un bacione enorme anche a te!!! :-*

  25. Alex ha detto:

    Foto sempre più belle Ago! Me le godo, anche perchè per un po&#39; non potrò mangiare pasta. Mi rifaccio con gli occhi.

  26. cherry ha detto:

    ciao carissima Ago!!! oltre a farti i complimenti per la tua ennesima splendida ricetta che divorerei in un sol boccone, volevo dirti che ho qualche problema a leggere i tuoi post più recenti (questo è l&#39;ultimo che riesco a vedere, sul mio blog ho visto che hai pubblicato una ricetta con brioches ma non riesco ad accedere) non so che intoppo ci sia.. mi dicono che il blog non esiste e mi

  27. dEleciouSly ha detto:

    Ciao tesoro,<br /><br />Tu non lo puoi neppure lontanamente immaginare l&#39;appetito che mi viene osservando la meraviglia dei tuoi piatti. Questo lo gradirei proprio tantissimo, c&#39;è dentro tutto ciò che mi piace. Sei sempre <b>SUPER</b> e mica soltanto nei dolci! ;D<br /><br />Un bacione e buona domenica!<br /><br />:*

  28. Ago ha detto:

    Alex: detto tra noi, Alex, la pasta non è l&#39;alimento che preferisco, ma mangiarne per niente non potrei….non puoi sostituirla con quella al mais che è più leggera, invece di eliminarla del tutto? :-(<br />Grazie tantissime per le foto, cerco di migliorare, ma ancora ho veramente tanto (tantissimo) da imparare :-D<br />Tanti bacioni :-***<br /> <br />cherry: ciao cara Cherry! :-D<br />non è

  29. Luciana ha detto:

    Ciao Ago, complimenti i fiori di zucca esaltano un primo piatto già fantastico di suo!!! un bacione :-p

  30. Marzia ha detto:

    stupenda questa pasta e bellissime anche le foto! <br />se hai voglia vieni a dare una sbirciatina al mio blog, è aperto da neanche una settimana.. 🙂 http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/

  31. Marcellina ha detto:

    Hi Ago! sorry I haven&#39;t popped over to your blog for a while!!!!! Looks like I&#39;ve missed lots of great recipes like this one and heaps of others. I have to catch up on my reading. The plum foccacia looks delicious!

  32. Elga ha detto:

    Veramente molto…succulenta! Si, si ci potrei affondare in quel piatto!

  33. Ago ha detto:

    Marzia: Grazie Marzia! :-D<br />Sei una new entry 😀 passerò prestissimo! ;-*<br /><br />Marcellina: Hi sweetiiiieee!!! How are you? For me is the same…:-( I&#39;m sorry bu I was soooo busy in these last months 🙁 <br />Kisses :-*<br /><br />Elga: 😀 già Elga…anch&#39;io…sarebbe un&#39;ottima cosa 😀

  34. Anonymous ha detto:

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu abbia la migliore esperienza possibile su questo sito. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere i cookies del sito web. Leggi di più | OK