martedì 27 aprile 2010

36
commenti

A British Pudding for April Daring Bakers' Challenge...




pudding 2


Click here to read the English version!

La padrona di casa di questo mese è Esther di The Lilac Kitchen e la sua proposta è stata l'elaborazione di un vero pudding inglese con lo strutto ...
...Non potete immaginare la mia faccia nel leggere questa notizia: un vero, original pudding...Oh mamma...e chi l'aveva fatto mai?
Da una parte quindi ero sicura di fare fiasco, dall'altra però, ero davvero curiosissima di assaggiarlo e di mettermi alla prova...diciamo che è questo il motivo per cui amo queste sfide :-D
Quindi...come si fa un pudding?
La mia idea era creare un pudding dolce e non stuccoso...spugnoso al punto giusto....bello da vedere ed anche commestibile (!).
Proprio quest'ultima opzione era quella che mi impensieriva di più... -_-
Inoltre, non ho usato lo strutto...non mi piace molto negli impasti dolci, quindi l'ho sostituito con il burro :-)
Insomma, leggendo varie ricette di pudding, ho ideato questa, molto semplice sicuramente, ma chissà che sapore ne sarebbe venuto fuori O_o

Siete curiosi di saperlo? e allora...tutti a provare il pudding!!!! :-D


pudding yummy


Pudding Cake alle arance rosse

Ingredienti:
  • 120 gr di succo d'arancia
  • 120 gr zucchero
  • 30 gr di burro
  • 3 uova
  • 40 gr farina



Preriscaldare il forno a 180°. Versare il succo d'arancia in un pentolino e ridurlo quasi fino a metà.
Sbattere a crema il burro e lo zucchero. Unire i tuorli, uno alla volta, sbattendo bene dopo ogni aggiunta; unire la farina. Unire gradualmente il succo d'arancia.

In una terrina sbattere gli albumi a neve ed unirli delicatamente ai tuorli.

Suddividere l'impasto nelle formine prescelte (io ho usato uno stampo da savarin in silicone). Disporre gli stampi in una teglia da forno piena di acqua calda - quest'ultima deve raggiungere i 3/4 degli stampi. Passare in forno per 35 minuti circa (i pudding devono risultare abbastanza solidi al tatto e muovendoli non deve esserci gioco).
Sfornare e lasciar intiepidire, prima di estrarli dagli stampi.
Lasciare raffreddare.
Su un piatto da dessert, versare un pò di crema inglese, disporre il pudding, versare nell'incavo da savarin un altro pò di crema inglese ed infine inserire al centro una mora.
Servire tiepido ;-)


crema inglese


Crema inglese al microonde

Ingredienti:
  • 250 ml di latte
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 tuorlo
  • 40 gr di zucchero
  • 10 gr di amido di mais


Sbattere con una forchetta il tuorlo con lo zucchero, aggiungere l'amido, la bacca di vaniglia aperta e diluire con il latte. Passare al MO per 1 minuto alla massima potenza. Sfornare, mescolare e rimettere in forno per 45 secondi. Ripetere l'operazione altre 2 volte. Mano a mano, la crema si dovrebbe addensare. Sfornare, mescolare e lasciare raffreddare
more

Grazie Esther, è stata una bella sfida! :-D

Se ti piacerebbe vedere cosa accade nelle cucine degli altri Daring Bakers, dai un'occhiatina al blogroll, ci sono molte altre interpretazioni :-D


***********************************************

In English, Please!

pudding primo piano

The April 2010 Daring Bakers’challenge was hosted by Esther of The Lilac Kitchen. She challenged everyone to make a traditional British pudding using, if possible, a very traditional British ingredient: suet.
... You cannot imagine my face to read that this month Daring Bakers 'challenge was the preparation of a pudding ... a true original pudding ... Oh Mom ... and who did it ever?
On the one hand, I was sure to fail, but on the other, I was really curious to taste it and to challenge myself ... let's say this is why I love these challenges:-D
So ... how to make a true sponge pudding?
About suet, I don't like it in the sweet doughs, so I've replaced it with butter.
My idea was to create a pudding cake, sponge and not too sweet ... at the right .... looks great and edible (!).
This last option was what worried me more ...
So, reading some of the various original recipes about pudding, I created this one, very simple certainly, but a question mark for me that didn't know the taste of this dish ;-)

Curious to know what happened? And then ... everyone to try this pudding!! :-D

Esther thank you for this great challenge (a challenge in every sense ;-))

pudding yummy


Blood Orange Pudding Cake

Ingredients:

  • 1/2 cup of blood orange juice
  • 1/3 cup (40 grams) of all-purpose flour
  • 1/2 cup of granulated sugar
  • 2 tbsp of unsalted butter, softened at room temperature
  • 3 eggs, separated



Preheat the oven to 350 degrees F. Pour orange juice into a saucepan and reduce until almost halfway.
In a bowl, cream butter and sugar. Combine the egg yolks, one at a time, beating well after each addition. Stir in the flour. Gradually add the orange juice

In a separate bowl beat the egg whites until they just hold stiff peaks and gently, fold the egg whites into the yolk mixture

Divide the dough in the selected molds (I used a savarin silicone mold). Place the molds in a baking pan filled with hot water - it should reach 3 / 4 of the molds. Go in the oven for 35 minutes (the pudding should be firm enough to touch and moving them there should be no play).
Remove from the oven and let cool before extract from the molds.
Allow to cool.
Pour some custard on a dessert plate, place the pudding, pour in the savarin groove a little bit of custard and then insert a blackberry in the center.

Serve warm ;-)

crema inglese

Microwave Custard

Ingredients:
  • 1 cup of milk
  • 1 vanilla bean
  • 1 egg yolk
  • 3 1/4 tbsp of sugar
  • 1 tbsp (10 grams) of cornstarch


Beat with a fork, the yolk and sugar, add the cornstarch, the vanilla bean open and dilute all with milk. Go to MO for 1 minute at maximum power. Remove from the oven, stir and put in oven for 45 seconds. Repeat 2 more times, until the cream is thicken. Remove from the oven, stir and make cold.


If you would see what happens in the other Daring Bakers kitchens, take a peek at the blogroll, there are many other interpretations! :-D
more e mughetto

36 commenti:

  1. Mai provato il pudding! Quasi quasi ci faccio un pensierino! ;)

    Bye

    RispondiElimina
  2. That looks so good, and I am totally fascinated by that microwave custard sauce! I may just have to try that! Excellent job on the challenge.

    RispondiElimina
  3. Microwave custard sounds inspired. Good job on the challenge!

    RispondiElimina
  4. Custard in the microwave?! Huh...
    Your pudding looks delicious, and I love the idea of blood oranges and blackberries together!

    RispondiElimina
  5. ho sempre guardato con diffidenza gli english puddings.... ma nel tuo ci affonderei volentieri un cucchiaino! complimenti foto bellissime!!
    baci!

    RispondiElimina
  6. Wow, what exotic flavors! I love the color of the blood orange pudding. Great job on your challenge!

    RispondiElimina
  7. Orange pudding with custard and mulberries - sounds delicious, Ago! Did you like it?

    RispondiElimina
  8. Margherita: Guarda, io l'ho provato perchè era nella sfida, anche se era da tanto che volevo assaggiarlo...ti dirò, non m'è dispiaciuto per niente :-D la prossima volta provo altri sapori! ;-*

    shelley c.: Oh yeah Shelley, try it! It's delicious and you can do it in just 5 minutes! ;-)

    Maya: Thank u so much Maya! :-D

    Ruth H.: :-D oh yes, in the microwave! absolutely delicious and easy ;-)

    ViaggiandoMangiando: Grazie Ale! Anch'io li ho sempre guardati con diffidenza, ma più che altro perchè li vedevo sempre come dolcetti mollicciosi, invece sono proprio deliziosi, altrochè...niente molliccio! :-D

    The Betz Family: .-D thank you Betz! :-D

    Marcellina: Surely Marcey! It's so delicious...a soft taste...wonderfull dessert for a tete-a-tete dinner! My boyfriend loved it! ;-)))

    RispondiElimina
  9. What a wonderful looking pudding it looks like a restaurant dish. Delicious effort great work. Cheers from Audax in Sydney Australia.

    RispondiElimina
  10. Ago, queste foto esprimono una delicatezza pari alla consistenza del tuo pudding :) ha una texture compatta e al contempo scioglievole, pensa te quanto male mi sto facendo sforzandomi di trovare degli aggettivi degni di questo dolce limitandomi all'immaginazione :p

    RispondiElimina
  11. Haha microwave pudding that comes out looking like the best resturant food in the world. Nice job!

    RispondiElimina
  12. Audax: Thank you dear Audax! That's a delicious dessert...now I've to try it in the savory version! ;-)

    Cuochella: Giorgia ma sai che è proprio così il pudding? compatto ma scioglievole...meglio non l'avrei saputo dire! ^_^
    Grazie a te, son felice di averti trasmesso questo con le foto! :-D

    RispondiElimina
  13. Nick: Ehm no Nick, only the custard is cooked in the microwave, the pudding is cooked in traditional oven :-DDD
    read it right next time :-)

    RispondiElimina
  14. Ooops, stavo per perdermelo questo pudding. ma lo sai che non l'ho mai fatto e non l'ho nemmeno mai mangiato ai tempi del mio soggiorno a londra? quasi quasi ci provo son proprio curiosa e poi mi sembra anche semplice da preparare. grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  15. Wow. What beautiful photos! I'm super-impressed, nice to meet you! Sasa

    RispondiElimina
  16. Ago, I thought I would reply to your question (on my blog) here. Yes, do use baking powder, it will rise nicely and be lovely and light. A little bit like a cake. Really, that's what it is a cake but cooked in a steamer so it doesn't get a crisp crust but stays moist.

    RispondiElimina
  17. This looks wonderful, with the blood oranges and the blackberries (and the pudding and custard too)! Excellent pudding!

    RispondiElimina
  18. Una delizia di incredibile dolcezza, dalicata e saporita. Molti complimenti per questo "very english pudding"! Deborah

    RispondiElimina
  19. It looks splendid! I love the idea. What lovely flavors!

    Cheers,

    Rosa

    RispondiElimina
  20. Ciao Ago, questo pudding lo sto mangiando letteralmente con gli occhi ;D. Momma mia! Quando passo da te mi perdo un pò ;D.
    Un bacio e bravissima!

    RispondiElimina
  21. Alluring picures!!!

    Sawadee from Bangkok,
    Kris

    RispondiElimina
  22. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  23. Cristina: Allora lo devi assaggiare Cris, anche solo per sapere se ti piace o no :-D
    Io ho deciso di provare anche altre versioni, come quello salato, per esempio ;-) E' delicato, buono davvero! :-D

    sasasunakku: thank you Sasa!!! :-D

    Marcellina: Thank you Marcellina! :-*
    The baking powder use in this dish is very interesting...I'll try it next time! ;-D

    Mary: thank you Mary! ;-*

    il sapore del verde: grazie Deb! E' un dolcetto che...si lascia mangiare a detta del mio fidanzato...ed io sarei abbastanza d'accordo! ;-P

    Rosa's Yummy Yums: Thank you rosa! .-D I've assembled this flavors only because I love them, but it was truly a question mark about the result, until the moment that I tasted it...so now I can say that:"yes, I love this ensemble, it's a delicious dessert! " :-D

    Pagnottina: :-D grazie Pagnottina! :-D
    Provalo dai, è un dessertino carino carino, specialmente per un tete-a-tete ;-)

    bake in paris: Thank you Kris!!! :-D Nice to meet you! This is a great compliment, I love your photos! Kisses :-*

    RispondiElimina
  24. Non ho mai preparato un pudding e quindi capisco la tua incertezza, ma il risultato è perfetto :))

    RispondiElimina
  25. ma è meraviglioso :-O ha una consistenza da favola complimenti! e poi è semplice ed ha pochi ingredienti: fantastico bravaaa :D

    RispondiElimina
  26. Ma sei una forza!!! Non ho mai mangiato un pudding ma guardando le tue foto...sono meravigliosamente delicate...mi hai fatto venir voglia di provare!!!
    un abbraccio!!

    RispondiElimina
  27. Nice job on the challenge. It looks very refreshing.

    RispondiElimina
  28. Such a pretty looking pudding. Liked the fruit and colour in it.

    RispondiElimina
  29. Ciao Ago !Che bello il tuo pudding !! Il grasso di rognone è più leggero dello strutto ...non so se mi ha proprio conquistata ma quasi ! I problema è far capire cosa si vuole al macellaio il mio buttava via anche il rognone ! Baci e grazie ! Ps hai una bellissima cucina !

    RispondiElimina
  30. Milena: Infatti cara, proprio una gigantesca incertezza :-S meno male che poi era commestibile :-DDD

    pappareale: Thank youuuu Antooo! :-DDD

    sara b: Grazie Sara, infatti, meno male che alla fine è uscito così...mi sembrava più un gioco d'azzardo che altro, stavolta :-S
    Alla fine mi è sembrato tutto persino troppo facile...vabbè che ho semplificato tutto in assoluto :-D la prossima volta voglio provare la versione classica :-D

    Lady Cocca: Prova Lidia, non so se ti piacerà...credo che qui si vada molto a gusto, ma se lo fai così, quindi praticamente immerso nella crema inglese e con i frutti di bosco, anche fragole, sono certa che ti piacerà come è piaciuto a me! :-D

    Lori: Thank you Lory! Yes, it's surely a springly dessert ;-D

    Aparna: Thank you Aparna! It's the same choose that I thought watching yours :-D

    natalia: Grazie nat, anche i tuoui, bellissimi! :-D Io pensavo fosse la sugna...non è così? Devo vedere se lo trovo, mi hai proprio incuriosita! :-D
    E son felice ti piaccia la mia cucina...è abbastanza personalizzata :-D
    bacioni anche a te :-*

    RispondiElimina
  31. Just found this post - gorgeous! One of my favorite of the puddings for sure! It looks soooo delicious.

    RispondiElimina
  32. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  33. :-D Oh thank you Anna! You are so nice and I'm so happy that you love it :-D
    Nice to meet you!!! :-*

    RispondiElimina
  34. Beneficial info and excellent design you got here! I want to thank you for sharing your ideas and putting the time into the stuff you publish! Great work!

    RispondiElimina
  35. I just added your website on my blogroll. Really enjoyed reading through. Excellent information!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...