sabato 27 marzo 2010

43
commenti

Orange & Rosemary flowers Tians for Daring Bakers: Welcome Spring!!!





Orange & Rosemary flowers tians - DB challenge


Click here to read the english version

Evvivaaa!!!! Finalmente la Primavera è arrivata...quest'anno la stavo proprio aspettando, non se ne poteva più del brutto tempo :-)

Per inaugurare questa stagione tiepidina tiepidina, in cui il nostro organismo si rigenera solitamente (non so voi, ma io ho sempre molto sonno in questo periodo -_-), ci vuole un dessertino energetico, grondante vitamina C...ed ecco che arrivano i Daring Bakers :-D

La padrona di casa di questo mese, Jennifer, ha scelto come ricetta - sfida proprio un dessert energetico (non nel senso degli zuccheri, che sì ci sono sempre, ma nel senso delle vitamine): gli Orange Tians, ricetta proveniente dalla Scuola di Cucina di Parigi di Alain Ducasse.

Si tratta di deliziosi dolcetti agli agrumi, veloci da fare e molto eleganti, che possono completare magnificamente un pranzetto.

Mi sono divertita molto a farlo: la spellatura a vivo delle arance è risultata molto più semplice e veloce di quello che pensassi, proprio divertente :-D; per la crema...io non ho usato panna montata, ma crema di ricotta arricchita da pezzettini di arance candite, per alleggerire un pò il tutto; la marmellata l'ho fatta con le arance sanguigne e non ho usato la pectina (considerando che gli agrumi la contengono già naturalmente, mi sembrava inutile); il caramello, per rendere il sapore ancora più agrumato, è fatto con uguale quantità di succo d'arancia e di limone.
Per quanto riguarda la pasta sablée, devo dire che questa ricetta mi è piaciuta molto, credo che da ora in poi la userò come base delle torte alla frutta o tartellette, è proprio deliziosa!
Ed infine i fiori di rosmarino: li ho usati solo per decorazione , ma potete mangiarli tranquillamente, sono commestibili! :-D

Adesso passiamo alla ricetta, più precisamente la ricetta con le mie modifiche...;-)


Orange & Rosemary flowers tians alto - DB challenge


Tians alle arance e fiori di rosmarino


Composto da:


sablée - biscotti



Per la Pate sablée

Ingredienti

  • 2 tuorli d'uovo a temperatura ambiente
  • 80 gr di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 100 grammi di burro freddissimo, tagliato a dadini
  • 2 gr di sale
  • 200 grammi di farina
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere


Versate in una terrina: la farina, il lievito, il burro freddo di frigo a cubetti e il sale.
In una ciotola separata, aggiungete i tuorli, l'estratto di vaniglia, lo zucchero e sbattete con una frusta finché la miscela diviene color giallo chiaro. Versate il composto sugli altri ingredienti miscelati precedentemente e mescolate fino a quando non si forma l’impasto e diviene omogeneo. Formate una palla, rivestite con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.Preriscaldate il forno a 180°.
Stendete la pasta su una superficie leggermente infarinata fino ad ottenere un cerchio di 1/2 cm di spessore.
Utilizzando il cookie cutter, tagliare dei cerchi di pasta e disponeteli sulla placca del forno rivestita di carta forno.
Cuocete in forno per 20 minuti o fino a quando i cerchi di pasta non hanno assunto un colore dorato.

marmellata arance


Marmellata di arance rosse

Ingredienti
  • 100 gr di succo d'arancia
  • 1 arancia grande che dovrà essere fatta a fette
  • acqua fredda per cuocere le fette d'arancia
  • zucchero semolato: lo stesso peso delle fette d'arancia, una volta cotte



Affettate finemente l'arancia. Mettete le fette di arancia in una pentola di medie dimensioni riempita con acqua fredda. Cuocete per circa 10 minuti, eliminate l'acqua, riempite nuovamente con acqua fredda e sbollentare le arance per altri 10 minuti.

Effettuare quest'operazione per 3 volte. Questo processo elimina l'amaro della buccia d'arancia, quindi per sbollentare le fette, è indispensabile utilizzare un nuovo lotto di acqua fredda ogni volta.
Una volta sbollentate, asciugate le fette e lasciatele raffreddare.

Una volta che sono abbastanza fredde da poter essere utilizzate, tritatele finemente (con un coltello o un robot da cucina).

Pesate le fette ed utilizzate la stessa quantità di zucchero semolato.

In una pentola a fuoco medio, aggiungete le fette di arancia tritata, lo zucchero appena pesato ed il succo d'arancia. Cuocere fino a quando il composto raggiunge la giusta consistenza (circa un'oretta).

Trasferitela in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e ponetela in frigorifero.

Gli spicchi d'arancia caramellati

Per questo passaggio avrete bisogno di 4 arance.

Tagliate le arance in spicchi, seguendo questo video (bellissimo e molto chiaro).
Ponete gli spicchi spellati in una ciotola, coperti dal loro succo.

il Caramello agli agrumi

Ingredienti
  • 200 grammi di zucchero semolato
  • 200 grammi di succo d'arancia
  • 200 gr di succo di limone


Versate lo zucchero in una pentola insieme a 2 cucchiai di succo d'agrumi ed iniziate a riscaldarlo a fuoco medio

Una volta che lo zucchero inizia a bollire e schiumeggiare, aggiungere lentamente il rimanente succo. Non appena il composto inizia a bollire, levatelo dal fuoco e versare la metà della miscela sugli spicchi d'arancia lasciare riposare fino all'indomani).

Conservate l'altra metà di caramello in una ciotola - verrà versato in seguito, con un cucchiaio, sul dessert finito.

- Quando il dessert è assemblato e messo in freezer, riscaldate la salsa di caramello tenuta da parte, in una piccola casseruola a fuoco basso fino a quando non si addensa e vela il dorso del cucchiaio (circa 10 minuti).A questo punto, è possibile versarlo sulle fette d’arancia.

Prestate molta attenzione quando fate il caramello - Se non l’avete mai fatto prima, tenete a mente questo suggerimento, ma non preoccupatevi di nient’altro. Le bolle di zucchero sono molto, molto calde, quindi assicuratevi di avere una ciotola di acqua gelata in cucina, nel caso di bruciature!

Se desiderate un sapore più dolce, fate questo caramello con sola arancia = 400 gr di succo d'arancia - il sapore è leggermente più dolce, ma non stucchevole...delizioso anche così! ;-)

Per la crema di ricotta

300 gr di ricotta
100 gr di zucchero
6 gr di gelatina in fogli

Lavorate con una forchetta la ricotta ed unite lo zucchero. Mescolate bene e lasciate a riposo per 3 ore in frigorifero.
Prima di montare il dolce, fate ammollare la gelatina in acqua fredda per 10 minuti e poi scioglietela in 2 cuccchiaini di acqua calda. Versatela sulla ricotta e mescolate bene.
Unite dei pezzettini d'arancia candita e mescolate.

Assemblaggio del dolce

Scolate gli spicchi d'arancia su un telo da cucina.

Disponete gli spicchi d'arancia sul fondo di ogni cookie cutter o stampo in silicone. Assicuratevi che non ci siano spazi tra l’uno e l’altro spicchio e che venga carina come decorazione dato che sarà la parte superiore del dessert.

Disporli come si farebbe con le mele a fette in una torta di mele. Una volta che avrete ordinatamente disposti uno strato di spicchi d'arancia al fondo di ogni cookie cutter, aggiungere delicatamente un paio di cucchiaiate di crema di ricotta. Lasciate almeno 1/2 cm dal bordo superiore per il cerchio di pasta sablée.
Con un coltello o un cucchiaino, spalmate un leggero strato di marmellata d'arance su ogni disco di pasta.

Posizionate attentamente ogni disco di biscotto su ogni anello (il lato di pasta coperto di marmellata deve andare a contatto con la crema di ricotta).

Premere delicatamente sul disco per assicurarsi che il dolce sia compatto.

Porre i desserts in freezer per 20 minuti in modo da assestarsi.

Passare dolcemente un coltellino intorno ai bordi del dolce, in modo da assicurarsi che sia facilmente sformabile.

Ponete qualche cucchiaiata di caramello sul fondo del piatto da portata. Sformate delicatamente il dolce e ponetelo sul piatto.
Irrorate con un cucchiaio di salsa al caramello, decorate con qualche fiorellino di rosmarino (o altro a vostro piacimento) e servite subito.

Se vi piacerebbe vedere cosa accade nelle cucine degli altri Daring Bakers, date un'occhiatina al blogroll, ci sono molte altre interpretazioni :-D



*************************************************************

In English, Please!


The 2010 March Daring Baker’s challenge was hosted by Jennifer of Chocolate Shavings. She chose Orange Tian as the challenge for this month, a dessert based on a recipe from Alain Ducasse’s Cooking School in Paris.

...And so...Spring is hereeee!!!! Wonderfull, I was waiting for it! :-D
When I've read about this month's Daring Bakers challenge, I've think:" What beautiful and coloured dessert...so springtime!!!!"
In practice, our challenge for this month was an Orange Tian - a pate sablée base, whipped cream layer and topped with caramelised oranges and caramel syrup.
Summarily, I used some elements of the original recipe, but I did some little change :-)
That's to say, the filling: I did a ricotta cream instead of whipped cream...I think that ricotta and orange is a perfect union!
About my marmalade...I did it with blood oranges and I didn't use pectine...I don't love it :-/ and, above all, citrus already contain it!
Besides, this pate sablèe is fantastic! Great taste! ;-D
And, to conclude I used Rosemary flowers to decorated this fantastic dessert...as to say truly...Welcome Spring! :-D


Orange & Rosemary flowers tians - DB challenge

Orange and Rosemary flowers Tians

Composed of:

For the Pate Sablée


Ingredients U.S. Imperial Metric Instructions for Ingredients

  • 2 medium-sized egg yolks at room temperature
  • granulated sugar 6 tablespoons + 1 teaspoon; 2.8 oz; 80 grams
  • vanilla extract 1/2 teaspoon
  • Unsalted butter ¼ cup + 3 tablespoons; 3.5 oz; 100 grams ice cold, cubed
  • Salt 1/3 teaspoon; 2 grams
  • All-purpose flour 1.5 cup + 2 tablespoons; 7 oz; 200 grams
  • baking powder 1 teaspoon ; 4 grams


Directions:

Put the flour, baking powder, ice cold cubed butter and salt in a food processor fitted with a steel blade.

In a separate bowl, add the eggs yolks, vanilla extract and sugar and beat with a whisk until the mixture is pale. Pour the egg mixture in the food processor.

Process until the dough just comes together. If you find that the dough is still a little too crumbly to come together, add a couple drops of water and process again to form a homogenous ball of dough. Form into a disc, cover with plastic wrap and leave to rest in the fridge for 30 minutes.
Preheat your oven to 350 degree Fahrenheit.

Roll out the dough onto a lightly floured surface until you obtain a ¼ inch thick circle.

Using your cookie cutter, cut out circles of dough and place on a parchment (or silicone) lined baking sheet. Bake for 20 minutes or until the circles of dough are just golden.

biscotti e marmellata


For the (blood oranges) Marmalade

Ingredients U.S. Imperial Metric Instructions for Ingredients

  • Freshly pressed blood orange juice ¼ cup + 3 tablespoons; 3.5 oz; 100 grams
  • 1 large blood orange used to make orange slices
  • cold water to cook the orange slices
  • granulated sugar: use the same weight as the weight of orange slices once they are cooked


Finely slice the orange. Place the orange slices in a medium-sized pot filled with cold water. Simmer for about 10 minutes, discard the water, re-fill with cold water and blanch the oranges for another 10 minutes.

Blanch the orange slices 3 times. This process removes the bitterness from the orange peel, so it is essential to use a new batch of cold water every time when you blanch the slices.

Once blanched 3 times, drain the slices and let them cool.

Once they are cool enough to handle, finely mince them (using a knife or a food processor).

Weigh the slices and use the same amount of granulated sugar . If you don’t have a scale, you can place the slices in a cup measurer and use the same amount of sugar.

In a pot over medium heat, add the minced orange slices, the sugar you just weighed and the orange juice. Cook until the mixture reaches a jam consistency (about 1 hour).

Transfer to a bowl, cover with plastic wrap and put in the fridge.

For the Orange Segments

For this step you will need 4 oranges.

Cut the oranges into segments over a shallow bowl and make sure to keep the juice. Add the segments to the bowl with the juice.

[See this YouTube video]

For the Caramel

Ingredients U.S. Metric Imperial Instructions for Ingredients
  • 200 gr of granulated sugar
  • orange and lemon juice 1.5 cups + 2 tablespoons; 14 oz; 400 grams


Place the sugar in a pan on medium heat and begin heating it with 2 tbsp of citrus juice.

Once the sugar starts to bubble and foam, slowly add the remainig citrus juice. As soon as the mixture starts boiling, remove from the heat and pour half of the mixture over the orange segments.

Reserve the other half of the caramel mixture in a small bowl — you will use this later to spoon over the finished dessert. When the dessert is assembled and setting in the freezer, heat the kept caramel sauce in a small saucepan over low heat until it thickens and just coats the back of a spoon (about 10 minutes). You can then spoon it over the orange tians.

[Tip: Be very careful when making the caramel — if you have never made caramel before, I would suggest making this step while you don’t have to worry about anything else. Bubbling sugar is extremely, extremely hot, so make sure you have a bowl of ice cold water in the kitchen in case anyone gets burnt!]

For the Ricotta Cream

Ingredients:
  • 300 grams of Ricotta
  • 100 gr of granulated sugar
  • 6 gr of Gelatine
  • cold and warm water
  • some little caramelized orange peel


Add ricotta and sugar, work with a forch and put them in the refrigerator for 3 hours.
Before assembling the tian, soak the gelatin in cold water for 10 minutes and then melt it in 2 tsp of warm water. Pour on the ricotta and mix well.
Add pieces of caramelized orange peel and stir.

Assembling the Dessert

Make sure you have some room in your freezer. Ideally, you should be able to fit a small baking sheet or tray of desserts to set in the freezer.

Line a small tray or baking sheet with parchment paper or a silicone sheet. Lay out 6 cookie cutters onto the parchment paper/silicone.

Drain the orange segments on a kitchen towel.

Have the marmalade, ricotta cream and baked circles of dough ready to use.

Arrange the orange segments at the bottom of each cookie cutter. Make sure the segments all touch either and that there are no gaps. Make sure they fit snuggly and look pretty as they will end up being the top of the dessert. Arrange them as you would sliced apples when making an apple tart.

Once you have neatly arranged one layer of orange segments at the bottom of each cookie cutter, add a couple spoonfuls of ricotta cream and gently spread it so that it fills the cookie cutter in an even layer. Leave about 1/4 inch at the top so there is room for dough circle.

Using a butter knife or small spoon, spread a small even layer of orange marmalade on each circle of dough.

Carefully place a circle of dough over each ring (the side of dough covered in marmalade should be the side touching the ricotta cream). Gently press on the circle of dough to make sure the dessert is compact.

Place the desserts to set in the freezer to set for 20 minutes.

Place 2 tbsp of citrus caramel on the plate, unmold the tians, add a spoonful of caramel sauce, decorate with rosemary flowers and serve immediately.


Orange & Rosemary flowers tians - DB challenge

If you would see what happens in the other Daring Bakers kitchens, take a peek at the blogroll, there are many other interpretations! :-D

43 commenti:

  1. Complimenti questa cupoletta è davvero buona e delicata!!!! un dessert ottimo per inaugurare la Primavera!!! buona Domenica...un bacio

    RispondiElimina
  2. Come sempre fantastica ricettta, accuratamente descritta e fotografata!!!
    Io la marmellata di arance la faccio tenendo a molle per tre giorni le arance bucherellate con una forchetta e cambiando l'acqua ogni giorno. Così la faceva mia nonna e mia mamma ed ora io. Ora una domanda: ma la pasta sablè non prevede anche le mandorle? Mi piace la sostituzione della panna con la ricotta soprattutto il quantitativo di zucchero che usi!
    Insomma BRAVA!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  3. Ago, I was waiting for your post. I love the shape and the decoration of rosemary flowers. You did what I did adding a little of the juice to the sugar to caramelize. I couldn't see that it would work otherwise. Anyway, beautiful Tian and photos.

    RispondiElimina
  4. tesoro mio questi dolcci sono il sole!!!!!!mamma che freschezza e che goduria!!e poi presentate e argomentate cosi bene che si rimane incantati davanti a tutto cio!!!un bacione grande imma

    RispondiElimina
  5. arabafelice: Semplicissimi, hai detto bene Stefy, ma ti fanno fare un'ottima figura! :-D

    Luciana: Grazie Luciana! :-D Buona Domenica anche a te! :-*

    fantasie: Buondì Stefy! :-D Anch'io la faccio come te la marmellata d'arance...ricetta passata da mia zia e molto buona, ma ho voluto provare anche quest'latra ricetta e ti dirò, non è venuta per niente male!...non saprei quale delle due è meglio...magari riprovo anche quell'altra e poi decido ;-D
    Per la pasta sablée, no, non vanno necessariamente le mandorle: ci sono alcune ricette che le prevedono, come ad esempio questa pasta sablée al cacao e mandorle, ma altrimenti è solo una pasta poco più burrosa e friabile della pasta frolla, ottima per crostate, biscotti o base di qualche altra cosa...questa ricetta poi mi è piaciuta molto, ha una bella consistenza ed elasticità! :-D
    Sì, la cremina di ricotta ci sta meglio secondo me, è più gustoso come risultato!
    Grazieeee e buona domenica! :-***

    Marcellina: :-D Oh yeah! I always do the caramel adding some water drops at the sugar first to caramelize..it's the better method! And so I did the same with the citrus juice..I loved this caramel taste!
    I think that it would would have been hard otherwise, instead it's soft, still today! :-D Fantastic! thak you, but your maltesers tian...ohhhh...I love it! ;-9999

    dolci a ...gogo!!!: Grazie Imma...il giusto benvenuto alla primavera, vero? :-D

    Bacissimi a tutti e buona domenica :-***

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia...uno spettacolo di gusto. Ciao.

    RispondiElimina
  7. What a beautiful orange tian and such elegant presentation! Well done!!! =)

    RispondiElimina
  8. Max: grazie max! :-D un bacio :-*

    Jen Rose: many thanks Jen! :-D i love this challenge and hoe that the next will be as this one ;-)

    RispondiElimina
  9. un piccolo capolavoro!!
    da guardare.. ma sopratutto da gustare!
    ciao! ale

    RispondiElimina
  10. As I do not know if you understand French very well, I write my comment in English ;) I am sure you will understand.
    Your Tian is wonderful, I like a lot the dome shape. And your sable are so nice, they look delicious.

    Very nice challenge, and thanks for coming on my blog, I could have discovered your challenge and your blog !

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia questo dolcino! ricco di vitamina c, delicato e aromatico allo stesso tempo!
    Una bella idea per un dolce elegante e raffinato.
    baci baci

    RispondiElimina
  12. Ciao Ago, una vera delizia questi dolci. Gli agrumi sono sempre profumatissimi nei dolci e, proprio dal momento che ormai siamo in piena primavera, le ultime ricette che li prevedano diventano invitanti! Bravissima. Deborah

    RispondiElimina
  13. Beautifully done! I really like the changes you made to the recipe...sounds delicious.

    RispondiElimina
  14. ViaggiandoMangiando: Ale meglio mangiato che guardato :-D sìsì! :-D

    Löu: Yeah Lou, I understand french as english, I on't have problem! :-) thank you, I'm Happy that you love it...I love your with mandarin :-D
    and i'm happy to have discovered your blog too! this was a very fun challenge :-D

    manuela e silvia: Sìsì care sisters .-D è davvero un dolcetto energetico ma delicato! grazie mille .-D

    il sapore del verde: Ciaooo Debby! Infatti, hai proprio ragione...sono sempre buoni, ma se è il periodo giusto, diventano ancora più invitanti i piatti che li prevedono ;-) Grazieee :-D

    Bacioniiiiiii .-*

    RispondiElimina
  15. Becca: Hi Becca! :-D nice to meet you and thank you, really the tian have a delicate taste with these changes...I think thank to the ricotta cream, it's delicious with orange! ;-)
    Kisses :-*

    RispondiElimina
  16. So pretty and spring-like! You did a great job here!

    Cheers,

    Rosa

    RispondiElimina
  17. Che bellezza!!!! Le foto ho già visto sul Flickr, sono stupende!!
    Immaggino che buoni sono!!! Bravissima!!

    RispondiElimina
  18. So pretty, and I *love* your plate too, I wish I had one.

    RispondiElimina
  19. Ciao Ago ! Che bello il tuo blog ! E il tuo tian è fantastico a cupoletta !! Anche a me la sablee è piaciuta molto !! ti seguirò con piacere !

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  21. Rosa's Yummy Yums: Thank you Rosa :-D but this was a simple recipe, so it wasn't difficult to do a good job...everyone has done a creative job! Kisses :-*

    Oxana: :-D Sono davvero felice di sapere che ti piacciano :-D Per il gusto...dovresti provarli, ma a me sono piaciuti tantissimissimo :-99999
    Grazieee e tanti bacioniiii :-***

    sasasunakku: Oh thank youuu!!! :-D kissesss :-*

    natalia: Grazie cara, anch'io ti seguirò con immenso piacere, sono stata felice di trovare il tuo blog! :-D Questa pasta sablée ormai è entrata nella mia top ten :-D
    Bacioniii :-***

    RispondiElimina
  22. love the shape of your tian and the rosemary flowers.

    RispondiElimina
  23. What a great idea to use ricotta--perfect with the oranges! And rosemary flowers--beautiful! Do they taste like rosemary? I love rosemary with citrus, but my rosemary plants always die:(

    RispondiElimina
  24. Yvette: Thank you Ivette! :-D love the rosemary flowers, me too! they are so springly! :-D
    kisses :-*

    Mary: hi Mary! No, their taste is much more delicate than rosemary...I love them very much!:-D Oh terrible...but when you can, try this combining in the tian...it's fantastic ;-D
    kisses :-*

    RispondiElimina
  25. grazie per aver condiviso questa ricetta. E' spettacolare!

    RispondiElimina
  26. Grazie ad Alain Ducasse ed ai Daring Bakers :-D
    l'idea della montagnetta è il significato in sè della ricetta base...poi vabbè, io l'ho un pò cambiato ed il sapore è sicuramente diverso, ma a me è piciuto moltissimo così ;-P

    RispondiElimina
  27. I love your tian - it turned out beautiful! Very nice job on the challenge!

    RispondiElimina
  28. Ebbbbrava la nostra daring baker!
    ti è venuto uno spettacolo questo tian!
    Foto impeccabili poi!!! che voglia di assggiarlo!
    complimenti!

    RispondiElimina
  29. Ebbbbrava la nostra daring baker!
    ti è venuto uno spettacolo questo tian!
    Foto impeccabili poi!!! che voglia di assggiarlo!
    complimenti!

    RispondiElimina
  30. sono rimasta estasiata dalla foto... così calda con l'arancio cosi delicata per il bianco... e la ricetta spiegata nei minimi particolari! davvero grandiosa.... seibrava all'ennesima potenza....

    RispondiElimina
  31. Kel: Thank you so much Kel! :-D That's was a very nice job truly! :-*

    terry: molto daring eh? ;-P
    ma perchè non provi a farlo? daiii!!!! E' facilissimooooo!!! :-***

    Ely: Grazie Ely, in effetti, è un dessert artistico, vero? A me è piaciuto molto soprattutto per questo :-D
    Bacioniiiii :-***

    RispondiElimina
  32. non ho parole..semplicemente fantastici...come sempre sei bravissima nelle spiegazioni..si vede che metti tutto al'more nelle cose che fai..un baciottone Tittina

    RispondiElimina
  33. vedendo il tuo post è primavera..che bel dolce!!!

    RispondiElimina
  34. Tittina: Grazie cuochina, il cuore ci vuole altrimenti la cucina non ha senso...vero? :-D
    Bacioniiii :-***

    Paolo: Piacere di conoscerti Paolo e Grazie mille! La primavera si merita un'accoglienza colorata :-D

    RispondiElimina
  35. Ago cara, sempre creativa e piena di colore ;D Brava come sempre!1 ;D. Un bacio

    RispondiElimina
  36. ago ciao per me va benissimo pero se nn ricordo male è stata che ha fatto anche juls??lei mi ha linkato un dolce simile anzi forse avete fatto qualche esperimento simile, nn so cmq io al segno anche perche magari possono essere simili ma magari tu hai messo o omesso qualche ingrediente diverso...dammi al conferma se vuoi insrirla oppure no...ciao

    RispondiElimina
  37. ago per me va benissimo anzi in realtà l'ho gia messa nella lista quindi:-)e poi visto che è totlmente diversa in certi passaggi da juls, è un alternativa golosa!!bacioni imma

    RispondiElimina
  38. Grazie Imma :-D
    Diciamo che sono tutte alternative dell'originale Orange Tian di Alain Ducasse (QUI la ricetta originale)
    Non so se la tian può essere considerata in questo caso una cheesecake...penso dipenda da com'è fatta :-)
    Ti ho mandato un messaggio sul FB al riguardo, leggilo e poi fammi sapere :-D

    RispondiElimina
  39. Cara Pagnottina grazie davvero! :-D
    bacioni anche a te :-***

    RispondiElimina
  40. ch carina l'idea dei fiori di rosmarino!
    tian perfetta, ma non avevo dubbi!
    bellissima anche la pate sablée, e concordo che sia una ricetta fantastica!
    un caro augurio per una Pasqua serena e gioiosa!

    RispondiElimina
  41. è decisamente un capolavoro, la realizzazione, complimenti è bella e sono certo ben equilibrata nel gusto

    RispondiElimina
  42. Cindystar: Grazie Cindy! :-D E' stata una sfida troppo carina questa, vero? la pasta sablée è super! ;-)

    Gunther: Grazie Gunther, sono felice ti sia piaciuto il mio lavoro di fantasia :-D
    Il gusto è decisamente equilibrato, ma l'accortezza da usare qui è quella di lasciare ammorbidire il biscotto con il caramello di fondo...allora sì che si avrà un dessert deliziosamente armonioso ;-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...